TROFEO CONI: FACCE DI BRONZO!

L’Orione è forte, il Forte anche!
I 4 ragazzi impegnati a Villasimius, Cagliari, alla fase nazionale del Trofeo CONI 2016 conquistano due medaglie di Bronzo.

Spettacolo nello spettacolo, meraviglioso il risultato. Complimenti a Silvia Nicoletta Palazzi e Sara Bussolati degli Arcieri Orione, Elia Pini e Lorenzo Roversi degli Arcieri del Forte​.

Oltre 3.500 atleti under 14 appartenenti a 33 federazioni sportive hanno partecipato a questa edizione del Trofeo CONI​. Nella classifica generale  l’Emilia Romagna si piazza al 7° posto con 127 punti totali (30 punti di differenza sul Veneto, prima regione classificata).

Di questi, ben 10 punti vengono dal tiro con l’arco, sport in cui i risultati dei nostri Arancioni sono valsi il 2° posto (1° il Veneto con 12 punti totali).

Ancora complimenti ai nostri 4 giovani atleti che hanno conquistato la medaglia di Bronzo nella gara femminile e in quella maschile.




MONTE ARGENTARIO D’ARGENTO

Complimenti a tutti i partecipanti di questi ultimi Campionati Italiani Targa svoltisi a Monte Argentario (GR) con un meteo a dir poco imprevedibile.

 

Dopo gli scontri diretti, gli arcieri emiliano-romagnoli conquistano due medaglie d’argento.

Nella finale Mixed Team Compound, dopo due volée chiuse in assoluta parità (37-37, 38-38), medaglia d’argento per il duo del Castenaso Archery Team (Michele Tullini – Irene Franchini), fermato da Federico Pagnoni e Marcella Tonioli della Polisportiva Adrense che vincono il match 153 a 147.

Negli assoluti Compound femminile, dopo una finale combattuta punto su punto (situazione di 106 pari dopo la quarta volée), Irene Franchini del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre (Castenaso Archery Team) chiude 132-134 contro Anastasia Anastasio.

Tanti buoni risultati anche nella premiazione di classe.

Nella divisione Arco Olimpico, 634 punti valgono il 2° posto per 🏅Andrea Parenti (classe master) degli Arcieri Re Astolfo e per 🏅 Federico Musolesi (classe junior) del Castenaso Archery Team. 634 volte grazie!
3º posto tra le Allieve per 🏅 Iris Cescatti della Compagnia Arcieri “La Meridiana” con 600 punti.

Nel Mixed Team, 2º posto per la 🏆  squadra allievi della Compagnia Arcieri “La Meridiana” formata da Iris Cescatti e Andrea Benetti (1195 punti).

Complimenti alla 🏆  squadra Arco Olimpico master maschile degli Arcieri “Seven Arrows” di RImini, formata da Raimondo Luponetti, Andrea Bertolino e Pasqualino Zani, che con 1729 punti conquista il 3° posto.

Un grande applauso alla 🏆 squadra Arco Olimpico allieve della Compagnia Arcieri “La Meridiana” incoronata CAMPIONE D’ITALIA: 1° posto (1655 punti) per il trio formato da Iris Cescatti, Ines Roversi e Caterina Albertini.

Nella divisione Arco Compound, un meritatissimo 1º posto per 🏅 Francesca Bellini della Compagnia Arcieri “La Meridiana”, incoronata CAMPIONESSA D’ITALIA nella classe ragazze con 599 punti.
3° posto per 🏅 Elisa Azzi degli Arcieri Laghesi con 566 punti.

3° posto per la 🏆 squadra senior Mixed Team del Castenaso Archery Team formata da Michele Tullini e Irene Franchini (1307 punti).

La 🏆 squadra master femminile degli Arcieri Duca Obizzo III d’Este, formata da Manuela Venturelli, Simona Mazzali e Cristina Ferrarini, conquista il 2° posto (1782 punti).

Complimenti a tutti!


Risultati completi su IANSEO: www.ianseo.net/Details.php?toId=1349

 

 




RIO 2016: L’AVVENTURA FINISCE

A un giorno dalla fine degli eventi arcieristici alle Paralimpiadi di Rio, finisce l’avventura dei nostri Azzurri Arancioni, eliminati agli ottavi di finale.

Il Presidente Lorenzo Bortolamasi e tutto il Comitato Regionale si congratulano con Eleonora Sarti e Fabio Azzolini per i risultati raggiunti.

Eleonora non è riuscita a prendersi la rivincita sull’inglese Jodie Grinham, che insieme a John Stubbs nel Mixed Team Compound Open, aveva fermato il duo Azzurro Sarti-Simonelli per uno solo punto (qui sotto gli score).

Uno scontro mozzafiato, combattuto fino all’ultima freccia.

Jodie Grinham ferma la nostra Azzurra Arancione, ancora per un solo punto (133-132) agli ottavi di finale.

La Grinham parte guadagnando vantaggio dopo ogni volée: 26-25, 27-26, 28-27. Eleonora Sarti, sotto di tre punti, recupera nel penultimo set chiudendo 27-24, parità 105 a 105. Le ultime 3 frecce decretano la vittoria dell’inglese, che chiude l’ultima volée 28-27 (133-132).

Anche Fabio Azzolini è stato fermato agli ottavi, chiudendo 131 a 138 contro il turco Naci Yenier.

Partito in svantaggio di 3 punti dopo la prima volée (28-25 per il turco), Fabio prova a recuperare con una tripletta da 28, ma il turco aumenta ancora il proprio vantaggio mettendo a segno un 29. Il match prosegue 28-25 e 27-26, con 8 punti di vantaggio per il turco. Fabio riesce a vincere l’ultima volée 27-26, ma lo scontro finisce 138-131 in favore dell’avversario.

Domani ultimo giorno di gare con il W1 femminile e i match del W1 mixed team. Purtroppo l’Italia non potrà contare sulle frecce di Monica Borelli, che aveva conquistato il pass per questa categoria ma che non è potuta partire con il gruppo azzurro non avendo ricevuto il benestare medico dall’Istituto di Medicina dello sport del CONI per poter partecipare ai Giochi.
L’Italia dell’arco chiude così la sua Paralimpiade con due podi all’attivo: il bronzo mixed team olimpico conquistato da Elisabetta Mijno e Roberto Airoldi e l’argento individuale compound di Alberto Simonelli.

Fonte: News FITARCO




RIO 2016: LA GARA DI QUALIFICAZIONE

Si è conclusa ieri sera, ora italiana, la gara di qualificazione a 72 frecce alla distanza di 50 metri per i nostri due Azzurri Arancioni impegnati alle Paralimpiadi di Rio 2016.

FABIO LUCA AZZOLINI 
➡ Guarda la sua scheda su Ability Channel.

Nato a Castelnovo Nè Monti (RE) il 13 marzo 1969, si è avvicinato al tiro con l’arco nel 2001. Attualmente è tesserato presso gli Arcieri Montale.

Questa è la sua terza partecipazione alle Paralimpiadi dopo Pechino 2008 e Londra 2012. Nel suo medagliere, un Bronzo ai Campionati Mondiali Para-Archery 2015 e 22 titoli italiani individuali.
Il suo motto: “L’importante è vincere, perché ho partecipato”.

Nella gara di qualificazione, Fabio ha chiuso al 13° posto con 570 punti nella categoria W1 maschile.

Questi gli score da IANSEO:

 

ELEONORA SARTI
➡ Guarda la sua scheda su Ability Channel.

Nata a Cattolica (RN) il 10 marzo 1986, dopo ottimi risultati a livello agonistico nel basket in carrozzina, da poco più di tre anni ha scoperto la passione per il tiro con l’arco. Fa parte del Gruppo Sportivo delle Fiamme Azzurre, ma nel cuore ha sempre il Castenaso Archery Team.


Attuale campionessa in carica, durante i Campionati Italiani Para-Archery 2016 dello scorso giugno, ha firmato il nuovo record del mondo (695 punti), che ancora attualmente detiene.
Per lei lo sport è un modo di vivere: “Ho sempre bisogno di nuove sfide per sentirmi orgogliosa di me stessa”.

Nella gara di qualificazione a Rio ha chiuso al 7° posto con 649 punti nel Compound Open femminile.

Questi gli score da IANSEO:




I VINCITORI DEL QUADRANGOLARE GIOVANILE 2016

Si è conclusa lo scorso weekend la III edizione del Quadrangolare Giovanile Emilia-Romagna, che ha coinvolto 100 giovani arcieri in 4 gare organizzate sul territorio regionale da Arcieri del Forte, Arcieri Felsinei, Compagnia Arcieri  “La Meridiana” e Compagnia Arcieri del Torrazzo.

Il Presidente Lorenzo Bortolamasi ringrazia le società e tutti i partecipanti:

I vincitori sono in gran parte i ragazzi che hanno fatto parte della rappresentativa della Coppa, con qualche piacevole e gradita eccezione. Mi complimento con tutti e vi aspetto il prossimo anno ancora più forti!